Isola Bella – Isola Madre – Villa Taranto

Località: Verbania (VB)
Proprietà: N.D.
storia: Ginevra Roselli Lorenzini
Fotografia: Dario Fusaro
tipologia:

“un fiore sboccia per la sua stessa gioia"

Oscar Wilde

Isola Bella è rinomata nel mondo per il suo meraviglioso giardino barocco all’italiana e per il Palazzo Borromeo, tutt’ora di proprietà della famiglia. Il giardino terrazzato, dal quale si gode un’incredibile vista sul Lago Maggiore, è un raffinato ricamo di un’altissima varietà di piante autoctone ed esotiche, alcune delle quali trovano riparo nei mesi invernali nella serra ottocentesca.

Gustave Flauber definì l’Isola Madre un “paradiso terrestre”. Nota per la fioritura a maggio delle azalee e per ospitare il più grande cipresso del Cashmir d’Europa, il giardino botanico di quest’isola custodisce moltissime specie rare ed esotiche di fiori e di piante, protette e favorite dal microclima del luogo. Fra i suoi viali si incontrano poi pavoni bianchi, pappagalli e fagiani.
I giardini botanici di villa Taranto sono un dispiegarsi di serre, giardini terrazzati, aiuole floreali ed erbari e sono caratterizzati da una notevole varietà di specie provenienti da tutto il mondo. I colori delle piante e dei fiori sembrano fondersi con i riflessi del lago e lo spettacolo offerto dai giardini di tulipani e narcisi è davvero incredibile.

Web Garden

© 2021 Web Garden