Il Luogo Segreto

Dedicarsi al giardinaggio come atto di vita: il giardino di cui dobbiamo avere cura rimanda sempre a un altrove: luogo privato dello spirito o spazio fisico destinato a pochi; talvolta, rifugio soltanto per noi stessi, che quell’angolo di bellezza dobbiamo scoprire e meritare, mantenendone intatta la meraviglia.

Edilizia ecosostenibile e orti verticali

Recuperare spazi verdi all’interno del tessuto urbano non solo è ormai da anni un imperativo per quanto concerne l’aspetto climatico e ambientale, ma è anche divenuto uno strumento per porre nuovamente al centro della progettazione la qualità di vita dei cittadini, il loro benessere psico-fisico e per rispondere alla sempre più sentita necessità di riscoprire un senso di comunità e partecipazione di vita collettiva. 

Il regno glaciale della biodiversità

A 1.200 chilometri dal Polo Nord sorge lo Svalbard Global Seed Vault, il «Deposito globale di semi delle Svalbard». La più imponente banca dei semi al mondo, una vera e propria cassaforte della biodiversità.

I tulipani di Rembrandt

Simbolo della fama, dell’amore perfetto e della vita ideale, il variopinto e fiero tulipano proviene dalle opulenti corti dell’impero ottomano.

Incontro con Marco Segantin

Marco Segantin è un visionario. Un uomo che è riuscito a fare della sua passione un mestiere che lo ha portato e lo porterà ancora in tutto il mondo. Il suo Atelier Fleuriste di Chieri (Torino) è la sua casa e i collaboratori la sua famiglia: Web Garden è andata a visitarlo e le emozioni visive e olfattive sono state indescrivibili. Appena entrati siamo rimasti meravigliati per tanta bellezza, eleganza e serenità. Uno scrigno magico che emana creatività in ogni stanza e in ogni angolo.

La rinascita: il mandorlo in fiore

Il fiore di mandorlo è fra i primi a sbocciare, talvolta ancora nel tardo inverno ed è per questo che da millenni la sua fioritura è emblema di speranza e rinascita. È così che ogni anno, nei primi giorni di marzo, nella Valle dei Templi di Agrigento, si celebra l’arrivo della nuova stagione con la contemplazione dell’incredibile e poetico spettacolo della distesa di mandorli fioriti.